Parla Paolo Jarre che ha in cura Nicolò Fagioli

da | 25 Ottobre 2023

Calcio e scommesse. Calciatori indagati e calciatori malati di disturbo da gioco d’azzardo.

Nicolò Fagioli è uno di questi: centrocampista della Juventus, condannato a un anno di squalifica per aver scommesso sul calcio: 7 mesi lontano dal campo e altri 5 di pene alternative con l’obbligo di seguire uno specifico piano terapeutico.

Se questo è un gioco ha raccolto la testimonianza di Paolo Jarre, ex coordinatore dei servizi per il gioco d’azzardo del Piemonte, nonché esperto di gioco d’azzardo che opera sul campo da 40 anni, è terapeuta e tutor del giocatore juventino che soffre di disturbo da gioco d’azzardo: «Si stima che circa il 10% dei giocatori di Serie A presenti un profilo problematico».

Ne parliamo anche qui.

0 commenti

Articoli e approfondimenti

Articoli recenti

storie di gioco

Azzardo Live

i nostri esperti

Compagni di gioco

Iscriviti alla newsletter