realtà virtuale gioco d'azzardo
I nostri esperti

La realtà virtuale che cura la dipendenza da gioco d’azzardo

Doris Thaler, psicoterapeuta specializzata in Disturbo da Gioco d’Azzardo che lavora presso il centro di Bad Bachgart in Alto Adige, spiega in cosa consiste il percorso terapeutico per chi soffre di gioco d’azzardo patologico attraverso l’utilizzo della realtà virtuale

LEGGI TUTTO
Dipendenze comportamentali nella generazione Z
I nostri esperti

Dipendenze comportamentali nella Generazione Z

Il rapporto Dipendenze comportamentali nella Generazione Z dà risposte, dati alla mano, su fenomeni come Social Media Addiction, Internet Gaming Disorder e Food Addiction nei giovani. E anche sul ritiro sociale, il doxing, il sexting, il morphing e le sfide social

LEGGI TUTTO
donne e gioco d'azzardo
I nostri esperti

Donne e azzardo. Un problema di genere. Intervista ad Anna Franceschini

Generalmente le donne giocano d’azzardo per placare stati di ansia e/o di depressione. Dunque trovano nel gioco una via di fuga, così da estraniarsi dai problemi della vita. A differenza degli uomini, non amano i giochi competitivi e cercano meno eccitazione e sfida. Per questo c’è differenza di genere nel gioco d’azzardo tra uomni e donne

LEGGI TUTTO
se questo è un gioco
Compagni di gioco

Il gioco d’azzardo fa parte delle nostre vite

Il gioco d’azzardo è diventato trasparente e sempre presente. La sua presenza è stata normalizzata e accettata come spiega Giulia Tomasi, psicoterapeuta e operatrice presso l’associazione Ama (Auto Mutuo Aiuto) di Trento

LEGGI TUTTO
Previous slide
Next slide

Sostieni la campagna "Se questo è un gioco…per le scuole". Il progetto di educazione civica per giovani e giovanissimi